fbpx

Testa-cuore-pancia! Coaching mBIT: Multiple brains integration Techniques

TESTA-CUORE-PANCIA!
COACHING MBIT: MULTIPLE BRAINS INTEGRATION TECHNIQUES

 

Una certificazione per accedere alle intelligenze più profonde

 

La ricerca in ambito neuroscientifico ha rilevato che all’interno del cuore e del tratto gastrointestinale sono presenti dei neuroni organizzati in reti neurali complesse e adattive, proprio come nel nostro cervello.

La notizia sorprendente è dunque che l’essere umano non è dotato di un solo cervello, ma ne possiede almeno tre. Un cervello ha la capacità di discernere, di apprendere e memorizzare e quindi testa cuore e pancia sono tre attori fondamentali coinvolti nei nostri processi decisionali, nelle nostre azioni e nei nostri comportamenti.

Ogni cervello ha una sua funzione principale: la testa ci serve per pensare, il cuore per sentire le emozioni e la pancia per passare all’azione. Imparare a comprendere chi sta parlando dei tre, quali sono le sue esigenze, in che modo non è d’accordo con gli altri due, è fondamentale per capire dove sono i blocchi che ci impediscono di raggiungere i nostri obiettivi, perché ci auto-sabotiamo e per riuscire ad andare finalmente nel mondo in modo congruente ed efficace.

 

Cos’è mBIT?

 

mBIT significa Multiple brains integration Techniques ed è l’insieme di tecniche che il coach mBIT utilizza per integrare i cervelli di testa-cuore-pancia.

Spesso quando facciamo fatica a prendere decisioni, quando non riusciamo a raggiungere i nostri obiettivi o ci auto-sabotiamo è perché i nostri cervelli non sono integrati e allineati. Il coach mBIT accompagna il proprio coachee in un processo che permette l’integrazione e l’allineamento di questi elementi, al fine di muoversi nel mondo in modo coerente.

 

Quali sono i benefici di mBIT?

 

Il primo beneficio di mBIT è proprio l’allineamento tra loro delle proprie intelligenze multiple, per essere più efficaci ed incisivi. Il (percorso) attraverso le proprie intelligenze multiple permette inoltre di aumentare la consapevolezza di sé e la capacità di ascoltare le proprie intuizioni.

L’approccio mBraining aiuta inoltre a migliorare la gestione degli stati emozionali, a sviluppare coraggio e motivazione e a migliorare le proprie capacità di problem solving e i propri processi decisionali.

 

Perché prediligere un approccio neuroscientifico?

La specificità dell’mBIT coaching, a differenza del coaching tradizionale, è quella di accedere alle intelligenze più profonde, ai cervelli di cuore e pancia, che sono attori fondamentali nelle decisioni che prendiamo e nel modo che abbiamo di reagire a ciò che ci accade.

Si tratta quindi di un processo di coaching che non fa affidamento solo al sistema mentale dell’individuo, ma alla sua complessità anche fisica ed emotiva, lasciando che sia il suo sistema ad attingere alle risorse, per trovare soluzioni anche inaspettate.

 

Quali sono gli obiettivi di una sessione di mBIT coaching?

 

L’obiettivo principale di una sessione di mBIT Coaching è quello di far parlare tutte e tre le nostre intelligenze, poiché spesso una prende il sopravvento sulle altre (lasciandole inascoltate).

Una volta che ognuna delle tre intelligenze avrà avuto la possibilità di esprimersi,  sarà necessario attivare un processo di negoziazione per convogliare tutte le risposte emerse verso un allineamento comune, poiché spesso accade che le voci in campo non siano perfettamente d’accordo.

Diventare coach mBIT significa accompagnare il coachee in un viaggio all’interno dei suoi tre cervelli, al fine di conseguirne l’integrazione e accedere a quella congruenza che lo porterà a prendere decisioni sagge, in linea con chi è veramente.

 

Come utilizzo l’approccio mBIT all’interno dell’azienda?

 

Per quanto riguarda l’utilizzo dell’mBIT all’interno del team, il focus è diretto alla comunicazione.

Il linguaggio è strettamente legato all’utilizzo delle differenti tipologie di intelligenza, dato che ognuna di esse si esprime in modo diverso. Per questo è fondamentale diventare consapevoli del fatto che per ogni situazione che affrontiamo all’interno delle relazioni interpersonali – e quindi del team – sono coinvolti tutti e tre i cervelli: per parlare a ognuno di loro è determinante utilizzare un preciso linguaggio in base alle relative competenze specifiche.

 

Ci sono ostacoli nella gestione di testa-cuore-pancia?

 

Nell’mBraining si parla di conflitti di integrazione neurale per spiegare i diversi modi in cui i tre cervelli possono essere disallineati: spesso vogliono cose diverse, oppure uno di loro prende il sopravvento e non dà spazio agli altri, oppure uno dei tre viene utilizzato per svolgere impropriamente i compiti di un altro.

Durante il corso di formazione, il futuro Coach mBIT impara a individuare il tipo di conflitto esistente tra testa-cuore-pancia e ad accompagnare i propri clienti nel superarlo.

 

Quali vantaggi ottengo dalla certificazione?

Obiettivi e finalità del corso mBIT
Il fine del corso è quello di certificare nuovi Coach mBIT, coach in grado di accompagnare i propri clienti nell’esplorazione delle proprie risorse attraverso i tre cervelli di testa, cuore e pancia. I nuovi Coach mBIT entreranno inoltre all’interno di una comunità internazionale in cui confrontarsi su temi e processi dell’mBraining.

mBIT e Coaching ICF
Il codice etico di mBraining International condivide molti aspetti col codice etico di ICF, in particolare, la totale fiducia e il rispetto del coachee.

Riconoscimento al termine del corso
Alla fine del corso, dopo un momento di assessment e verifica degli apprendimenti, si riceve il certificato di mBIT Coach e si può accompagnare i propri clienti attraverso il processo mBraining.

 

BENEFICI DI MBRAINING:

  • Allineare tra loro le proprie intelligenze multiple
  • Aumentare la consapevolezza di sé
  • Aumentare la capacità di ascoltare le proprie intuizioni
  • Migliorare la gestione degli stati emozionali
  • Sviluppare coraggio e motivazione
  • Migliorare le capacità di problem solving e i processi decisionali
  • Aumentare il controllo delle proprie abitudini

 

DIVENTA COACH MBIT

e impara a gestire le intelligenze più profonde

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.